L’allarme degli industriali: il Paese è fermo ‘Ora un piano comune con le opposizioni’

Andrea Ducci – Corriere della Sera – pag. 8 Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia lancia l’allarme. Il Paese è fermo. Occorre passare all’azione per fermare la fuga dei cervelli, per aumentare il reddito pro capite degli italiani, per innovare, per rendere l’Italia più centrale in Europa, per diventare un modello di sostenibilità, per consolidare […]

READMORE

L’Istat rivede il Pil 2019 a +0,3% Tria: ‘Cresceremo di più’

Davide Colombo – Il Sole 24 Ore – pag. 5 Nell’analisi diffusa ieri l’Istat rivede (al rialzo) l’economia nazionale che quest’anno potrebbe crescere dello 0,3% grazie al traino della domanda interna mentre i contributi della domanda estera e della variazione delle scorte sarebbero pari a zero. Pur tagliando di un punto pieno le stime di […]

READMORE

Per chiudere le liti è caccia ai pagamenti già effettuati

Laura Ambrosi e Antonio Iorio – Il Sole 24 Ore – pag. 25 Definizione delle liti pendenti. Entro il 31 maggio chi ha proposto l’atto introduttivo del giudizio in primo grado è tenuto a presentare una domanda per ogni controversia con l’Agenzia delle Entrate. Sono definibili le liti pendenti in ogni stato e grado di […]

READMORE

L’editore può detrarre l’Iva non assolta dal cliente

Paolo Stella Monfredini – Il Sole 24 Ore – pag. 26 L’Agenzia delle Entrate, con la risposta all’interpello n. 155 diffusa ieri, ha chiarito che l’editore che ha liquidato l’Iva mediante applicazione del regime speciale monofase può portare in detrazione l’imposta non assolta dal cliente. Una società editrice di riviste e giornali periodici aveva sottoscritto […]

READMORE

I compensi per diritto d’autore nella soglia annuale del forfettario

Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni – Il Sole 24 Ore – pag. 27 I compensi percepiti a titolo di diritto d’autore vanno considerati nel limite dei 65mila euro ai fini dell’accesso o della permanenza nel regime forfetario. Il superamento di tale tetto comporta la fuoriuscita dal regime agevolato a decorrere dall’anno successivo a quello […]

READMORE

Cambio di regime senza l’acconto

Salvina Morina e Tonino Morina – Il Sole 24 Ore – pag. 27 La persona fisica che, dal 2019, è transitata dal regime ordinario a quello forfettario è esonerata dal pagamento degli acconti per il 2019, sia per l’Irpef, sia per l’imposta sostitutiva. L’esonero è limitato ai redditi derivanti dall’esercizio dell’attività d’impresa o di lavoro […]

READMORE

Srl uni personali a colpo sicuro

Benito Fuoco e Nicola Fuoco – Italia Oggi – pag. 29 Due ordinanze della Corte di cassazione dello scorso 9 maggio (nn. 12334 e 12335/2019) sostengono che l’amministratore/socio unico di una Srl unipersonale risponde personalmente e illimitatamente con il proprio patrimonio delle sanzioni tributarie irrogate alla società. I giudici del Palazzaccio hanno disapplicato la regola […]

READMORE

Ne bis in idem in società

Debora Alberici – Italia Oggi – pag. 30 Manager ed impresa sono soggetti distinti. L’ente paga infatti le soprattasse in caso di evasione Iva, nonostante la condanna penale del suo amministratore. E’ quanto si legge nella sentenza n. 22458 di ieri della Corte di cassazione che ha bocciato il ricorso di un manager accusato di […]

READMORE

Sospensione non blocca il termine

Sergio Trovato – Italia Oggi – pag. 30 La Corte di cassazione, con la sentenza n. 13367 dello scorso 17 maggio, ha affermato che l’amministrazione comunale può sospendere, in autotutela, gli avvisi di accertamento riguardanti tasse e imposte locali. Il provvedimento di sospensione, tuttavia, non impedisce il decorso del termine di 60 giorni per proporre […]

READMORE

Patti fiscali per banche estere

Cristina Bartelli – Italia Oggi – pag. 31 Sta per chiudersi l’accordo tra l’Agenzia delle Entrate e Ubs. L’istituto elvetico, molto probabilmente, sarà il primo a chiudere l’accertamento con adesione del fisco staccando un F24 da 100milioni di euro per gli anni di imposta dal 2012 e i cinque anni seguenti. In questo modo si […]

READMORE